logoatstudio2
Piazza a Belluno


SCHEDA PROGETTO

LUOGO: Belluno
COMMITTENTE: Pubblico
DATI DIMENSIONALI: Superficie 20.000 mq 
CRONOLOGIA: Progetto 2017 
PROGETTO ARCHITETTONICO: AT STUDIO con Arch. Andrea Berrettoni, Arch. Giorgia Izzi, Arch. Sara Maneri

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede la suddivisione in tre grandi “Piazze”, spazi pubblici. Il primo , esistente è rappresentato dal parco dell’Artigliere; gli altri due sono inseriti dal progetto presentato e sono la “Piazza della Stazione” e la “Piazza delle scuole”. Il primo è uno spazio pubblico destinato alla gestione dei flussi pedonali in uscita dalla stazione e direzionati verso i mezzi pubblici ed i Kiss & Ride.

La separazione funzionale degli spazi e dei flussi corrisponde ad una identificazione architettonica degli spazi ed ad una caratterizzazione dei luoghi in termini spaziali, tettonici e materici.

Una riconoscibilità iconica dei nuovi spazi urbani che consente anche una facile ed opportuna identificazione funzionale delle diverse aree.

L’impostazione progettuale su più livelli ha portato ad una individuazione di variabili separate, ma tra loro interagenti, in grado di costruire “layer” distinguibili ed altamente identitari. Ciascuna delle funzioni introdotte; a partire dal terminal degli autobus dovrà rivestire un ruolo da “protagonista” nella rappresentazione generale, ma anche integrarsi in un sistema omogeneo ed equilibrato di spazi ed elementi costruiti.

Il concept progettuale si basa sull’idea di costruire il maggior spazio pubblico pedonale possibile, dotando l’area del piazzale di un sistema qualificato di luoghi pedonali. Restituire un immagine iconica ai luoghi ma soprattutto “costruire” uno spazio, realizzare un ambiente riconoscibile e circoscritto; i cui limiti e confini siano ben identificati da elementi architettonici funzionali. Un “vuoto” in grado di essere “pieno”. Pieno di significati, di immagini e di ragioni intrinseche al progetto di riqualificazione proposto.

Quello che manca all’attuale piazzale è proprio un’idea d’insieme che possa mettere a sistema i diversi spazi e un “disegno” del vuoto dello spazio pubblico.

Obiettivo primario del nostro progetto è quello di destinare importanti porzioni di spazio alla pedonalità, restituendo spazi di uso civico ai cittadini. Fulcro di questa operazione sono i due spazi che fronteggiano la stazione e le scuole, la “Piazza della Stazione” e la “Piazza delle scuole”.

logoatstudio2