logoatstudio2
Villa unifamiliare a Cisterna

SCHEDA PROGETTO


LUOGO: Cisterna (LT)
COMMITTENTE: Privato
DATI DIMENSIONALI: Superficie Residenziale 165 mq
CRONOLOGIA: Progetto: 2013 Realizzato
PROGETTO ARCHITETTONICO: AT STUDIO con Arch. Stefano Esposito


DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto per una villa destinata ad una famiglia di quattro si articola in una scomposizione volumetrica semplice. Il lotto, piccolo e rettangolare costringeva la volumetria all’interno di distacchi piuttosto obbligati rendendo complesso il tema dell’affaccio, in particolare verso valle. La scelta progettuale è stata quella di posizionare il corpo di fabbrica principale in prossimità del limite di proprietà a monte. Realizzando un sistema di accesso pedonale e carrabile dalla parte posteriore della casa che risulta completamente chiusa rispetto alle costruzioni adiacenti.

Da un piccolo patio retrostante si accede al volume principale che affaccia sul giardino, sul patio privato e sulla piscina disposti sul fronte principale verso sud e verso la vallata. Il piano terra contiene tutte le funzioni più pubbliche e legate alle attività diurne: i grande soggiorno con la cucina a vista ed il camino, la zona pranzo, i servizi, lo studio e la zona palestra e fitness.

Tutti gli spazi interni si affacciano con vetrate a tutta altezza sugli spazi esterni costruendo una continuità funzionale e visiva tra l’interno e l’esterno della casa. Nella zona centrale, in prossimità dell’ingresso, è posizionata la scala di collegamento con il piano superiore. Questa conduce ad un volume ruotato che costruisce un elemento trasversale in grado di costruire una pensilina di copertura per il patio inferiore e di liberare due grandi spazi terrazzati che il progetto organizza come giardini pensili.

Le due coperture, collegate anche con scala esterna agli spazi del giardino inferiore rappresentano spazi all’aperto di pertinenza delle camere da letto. Anche il piano superiore è concepito come un unicum continuo tra interno ed esterno, tra spazi privati e chiusi e spazi esterni comunque intimi e raccolti.

La casa è progettata con tutte le migliori tecnologie contemporanea ed è dotata di impianti a basso consumo e recupero di energia. Il sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento consente un basso consumo energetico, così come l’impianto di recupero e trattamento dell’aria di ricambio. A questo si aggiunge l’istallazione di pannelli fotovoltaici in copertura che garantiscono un autonomia ed un autosufficenza della casa.
logoatstudio2